martedì, dicembre 02, 2008

CERTE NOTTI

pensavo di mandarlo solo alla Talpa , per competenza geografica e per ricambiare le sue immagini d'arte, ma è bello se lo vedete tutti. Una versione genovese rientra nei miei progetti futuri, sappiatelo e fateci su un pensierino.

sto un pochino meglio, sì.



http://www.youtube.com/watch?v=e6pbReG0Pbo&eurl=http://www.jacopofo.com/indonesia-alberi-sposi-matrimonio-nozze&feature=player_embedded

8 commenti:

e.talpa ha detto...

Dunque, a richiesta la "spiegazia" su "badola". Detto termine vale "bighellone" in piemunteis secondo il vocabolarietto onlàin, ma io direi piuttosto "scemetto", in questo caso in senso schersoso e autoironico.

Tra l'altro, il giovane virgulto con i capelli bianchi è persona nota, e tra l'altro frequenta ambienti NO TAV, Legambiente, il progetto Pandora di Giulietto Chiesa, e... inorridite inorridite... anche i famigerati meetup del "vostro" beppe :D

salud!

lastreganocciola ha detto...

grazie, talpa, ti direi che il termine sembra il lombardo "pantula". O sbaglio, lombardi più doc di me?
ma è un bel nome per il gruppo, sì.
Quanto ai grillini, io non ce l'ho mai con loro: anzi, fa venire i nervi proprio che fra loro ci sia un sacco di gente in gamba.

Giuli ha detto...

Ecco, pantula mi suona tanto laghè che non l'ho mai sentito dire. Io userei un più comune "baloss", che ha circa 23 sfumature di significato e quindi sicuramente una aderirà perfettamente al torinese "badola".

E approfitto per lasciarti un link a un blog carino con un post a tema: http://sobritish.splinder.com/post/16978400/Green+Guerrilla

lanessie ha detto...

non ho l'audiooooooooooooooo

Anonimo ha detto...

ciao Giuly! (e ciao strega).
Ecco, in realtà "baloss" esiste anche in piemontese, tipicamente nel detto "grand e gross, ciùla e balòss", comunque sono quasi sinonimi, sì.

Anche "jennifer" d'istinto tradurrebbe "sciocco".

Ciauu

Anonimo ha detto...

gnomodelbalcone dixit:

Già che citate Grillo, ma non uno che si indigni alla dichiarazione (cfr. giornali di ieri) che lui ha "dovuto comprare casa a Zurigo per paura che gli oscurassero il blog in Italia". Ciula, baloss o pirla? Perchè, piccino, se invece di comprare casa a Zurigo ne affittava una subito dopo il confine il risultato era identico, ma così risparmiava due bei miliardazzi (parlo in lire) e poteva così girarli a Medici senza frontieri, ad Amnesty, perfino a Vivalagentelatroviovunquevai o, voglio rovinarmi, al manifesto. Qualcuno lo dice, ai grillini, che hanno rotto i coglioni?

lastreganocciola ha detto...

@nessie: ma ci ha le scritte da film muto!
@ giuli: il post è davvero carino, le bombe di girasoli mi invogliano un sacco, oltretutto.
@giuli-talpa: pantùla è milanese, credo, più che laghèè, ma soprattutto forse è desueto, chissà. ma, insomma, io l'avrei tradotto proprio con "buon uomo un po' ingenuo", concordando quindi con jennifer.

belle queste disquisizioni linguistiche... e spero che nessuno noti che in genovese non saprei tradurlo, dopo anta anni passati qui.

e. ha detto...

No, ma continuate pure a tirarvi i discorsi tra voi che You-tube lo potete vedere....Io poverina non so neanche di cosa state parlando :-(