venerdì, dicembre 12, 2008

ONLY FOR COMUNE-TY


Allora a me piace un sacco che ci abbiamo una casa (virtuale) della comune-ty: tutta presa da altri casini, non l'ho finora considerata molto e manco ho messo il linko, ma sono contenta. 
E' come avere, oltre a una Casa, un'Assemblea Permanente, un' Autogestione Perenne, financo un Giardino Segreto. 
Però però. 
Però queste qua son tutte cose che bisogna riempirle, e poi magari anche cambiarle ogni tanto: chè un giardino di erba sempreverde e basta non è il massimo.  Che adesso siamo tutti o quasi su facciabuco, e va bene anche questo, ma indipercui secondo me bisognerebbe fare in modo che la Casa della comune-ty sia diversa sia dal blog che da facciabuco. 
Io, per esempio, la vedrei (anche) come una fonte di utility: una bacheca che funzioni, magari divisa in annunci pratici e annunci chi-c'è-alla-birretta. E, qui il brother è autorizzato a picchiarmi chè non so quello che dico, una funzione che pies faciliti l'invio di una  richiesta in bacheca a un indirizzo, o a una mailing list. 
Oppure, o anche, ci starebbe un posto per le robe che uno vorrebbe discutere: tipo perchè-non-mi-hai telefonato-stronzo? ma anche cosa-ne-pensate- della-rivolta-greca? che magari uno non ci ha voglia o tempo di dire la sua sul blog ma gli piacerebbe sapere cosa ne pensano gli altri. 
E, perfino mi piacerebbe che ci fosse un posticino per le notizie curiose: che uno mica ci deve fare su un post per forza che poi dice che senso ha, ma fra noi ce n'è che le notizie curiose e strambe ci piacciono e le sanno e finisce che se le tengono per sè. Invece così, tac, dieci righe e la metti lì, così la mattina io e quelli degli uffici almeno ci abbiamo lo Stranomavero personalizzato. 
Ecco, ego dixit. Voi comune-tary cosa (ne) pensate? E il brother che poi gli toccherà di farle, le cose pensate, chennedice? 

2 commenti:

e. ha detto...

Ottimo, stavo giusto scrivendo una cosa così sul bloggo della nessi, e mi chiedevo: ma come facciamo a metterci d'accordo?
Hai ragione, con il sito della comune.
Io credo che alla casa.comune-ty, però, puoi aggiungere solo cose di gùgol. Le previsioni del tempo e cose così.
Ci vuole l'informatico, per rispondere.
Però mi piace, perchè ci possiamo mettere gli appuntamenti e anche tutte le altre cose che ci piacerebbe fare.
Già il calendario è una roba veramente utilissima, dai un'occhiata.
Io ne avevo aperto uno con le cosine di teatro che ho trovato in giro, per non dimenticarcele.

lanessie ha detto...

io approvo. ma è Paolino che deve approvare, ovviamente